Ristoratore di Frosinone deruba un cliente pontino del tablet, denunciato

226

samsung-galaxy-tab-sDoveva essere una cena come tante altre. Un’occasione per passare una serata divertente e per mostrare agli amici l’ultimo acquisto hi-tech, un tablet Samsung. Peccato che tra una portata e l’altra, tra un bicchiere di vino e l’altro, l’avventore di un ristorante nel frusinate è stato derubato. Dopo aver sporto denuncia, al commissariato di polizia di Cisterna, passano giorni, settimane, mesi ma del tablet e degli altri oggetti nessuna traccia. Ma le indagini proseguono, gli uomini della polizia non si arrendono, avviano accertamenti tecnici, acquisendo tabulati telefonici abbinati al codice identificativo del tablet. Ricerche che hanno permesso di risalire alla Sim telefonica e di scoprire che a derubare l’avventore del ristorante era stato proprio il proprietario del locale. L’uomo, chiamato in commissariato, non ha potuto far altro che ammettere il reato e consegnare agli agenti quell’oscuro oggetto del desiderio che gli è costato l’accusa di furto. Forse avrebbe fatto meglio a comprare il tablet, risparmiandosi una denuncia e magari conquistandosi la fiducia di un nuovo cliente e di altri a venire.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.