Ritrovato sulla riva dell’Arno un cagnolino carbonizzato – ancora un’atrocità a Pisa

76

PISA – È stato notato da una cittadina mentre passeggiava lungo l’Arno nei pressi del CEP: un cagnolino, morto bruciato.

Sono intervenute le guardie zoofile e la polizia municipale che hanno portato quel che rimaneva dell’animale in un ambulatorio veterinario per analizzarli, fare un’autopsia e leggere il microchip.

Stanno infatti cercando di risalire al proprietario per capire di più sulla vicenda.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.