In prossimità dell’avvicendamento nella gestione del servizio rifiuti a Sabaudia, i rappresentanti delle ditte Sangalli (cedente) e Del Prete (subentrante), vincitrice del bando diramato dalla Regione Lazio, sono stati ricevuti dagli architetti Luca Perfetti e Rosanna Del Duca, rispettivamente Dirigente dell’Area Vasta Tecnica del Comune e Responsabile Unico del procedimento, per definire nei dettagli il passaggio di consegne, stilando un cronoprogramma operativo per assicurare l’ottimizzazione di ogni fase relativa alla transizione.
“Mi ritengo soddisfatto del risultato raggiunto nell’incontro avvenuto per tracciare la timeline della transizione tra il gestore uscente e quello entrante nel servizio della raccolta dei rifiuti. Voglio ringraziare il Dirigente Perfetti e il Rup Del Duca che stanno coordinando l’ingresso della ditta Del Prete, aggiudicataria della gara regionale, e il passaggio con la Sangalli. La fase di subentro terminerà entro il 16 dicembre 2020 e, per consentire questo periodo transitorio, il Sindaco Gervasi ha disposto un’ordinanza che garantisce la copertura dei servizi essenziali. La piena condivisione delle procedure ha permesso all’Amministrazione comunale di poter effettuare un avvicendamento delicato in un momento storico così particolare come quello che stiamo vivendo. Il nuovo appalto prevede, tra l’altro, servizi aggiuntivi rispetto al precedente che andranno a beneficio dell’intera cittadinanza”, dichiara l’Assessore all’Ambiente Tiziano Lauri.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.