Sarri cerca l’accordo per liberarsi dalla Juve. Fiorentina alla finestra

L’amico Virgili: “tornerà ad allenare presto, sogno che vinca con la Viola”

156

FIRENZE – Maurizio Sarri potrebbe presto liberarsi dal contratto che lo lega dalla Juventus per altre 2 stagioni e tornare ad allenare entro dicembre. A riferirlo è stato l’amico e confidente del tecnico toscano Aurelio Virgili, che in un intervista a Tuttosport, ha sottolineato come a Maurizio manchi stare in panchina e ha auspicato di poterlo vedere presto su quella della Fiorentina.

Panchina della Fiorentina che traballa già vistosamente dopo solo tre giornate di campionato, con uno Iachini sempre più sulla graticola. Al tecnico vengono rimproverati, da società e tifosi, la gestione dei cambi nella sconfitta di San Siro contro l’Inter e l’aver assegnato la fascia di capitano al partente Chiesa nella gara casalinga persa contro la Samp.

Iachini, confermato in estate dal presidente Commisso in prima persona, non ha mai convinto fino in fondo Pradè che potrebbe spingere per avere Sarri qualora la squadra non riuscisse a far punti nelle prossime sfide contro Spezia e Udinese e se effettivamente il tecnico si liberasse nell’immediato dalla Juventus. Sullo sfondo resta anche Luciano Spalletti, nome molto gradito alla piazza, ma a differenza di Sarri, intenzionato a far rispettare fino in fondo il suo contratto che lo vede legato all’Inter fino a Giugno 2021.

La società, nonostante la cessione di Chiesa, ritiene la rosa di ottimo livello e pretende risultati nell’immediato. Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedentePisa: consegnati i primi monopattini elettrici
Articolo successivoL’ Anmil Latina presenta la 70ª giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro
Studente di Economia aziendale presso l'università di Pisa. Diplomato al liceo scientifico a Livorno, città dove sono nato e attualmente vivo. Ho sempre nutrito un interesse per il giornalismo che cerco di coltivare nel tempo libero.