LATINA – Scuola, Di Cocco (FdI): sei mesi di chiusura e già ci sono cedimenti, cosa ha fatto l’amministrazione?. I cedimenti strutturali alla scuola Camillo Caetani di Latina Scalo sono la prova lampante di cosa l’amministrazione abbia fatto in sei mesi di tempo per garantire la sicurezza degli istituti: nulla.
Il fatto che ieri, il giorno prima del suono della campanella del primo giorni di scuola, si siano staccati pezzi di cornicione è gravissimo: ancora poche ore e quello spazio poteva essere invaso da bambini. Abbiamo rischiato una tragedia, evitata per un soffio.
Ma ciò che mi lascia sconvolto è l’atteggiamento dell’amministrazione che dà la colpa alla pioggia di questi giorni. Come se fosse strano che in autunno piova.
In sei mesi di scuole chiuse credo che ci fosse tutto il tempo per fare verifiche e lavori di manutenzione. Delle due l’una: o si è fatto poco, o quel che si è fatto non è stato approfondito a dovere.
L’amministrazione comunale, il sindaco Coletta e l’assessore Ranieri diano delle risposte alle famiglie che hanno diritto di far riprendere la scuola ai figli e di poterlo fare in tutta sicurezza, cosa che al momento sembra mancare.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.