Sea Bassmaster Marine le premiazioni

330

image
ORBETELLO – Si è chiusa la sesta edizione della Sea Bassmaster Marine stanchi ed emozionati i vincitori hanno ritirato i premi nel giardino dell’auditorium di Orbetello. La competizione è iniziata molto prima dell’alba con i pescatori che hanno popolato la laguna da più punti. I kayak i e belly boat hanno offerto uno spettacolo senza eguali, illuminando con le loro suggestive luci lo scuro specchio d’acqua. Da riva i pescatori si sono posizionati lungo la sponda di ponente, al segnale la gara ha preso il via, per tutti, intorno alle 5.15 di domenica mattina. Campioni e dilettanti si sono alternati e, sperimentando tecniche nuove o consolidando vecchie tradizioni, hanno proposto una bella prova sportiva. Per la competizione si sono utilizzate solo esche artificiali e per tutti la formula è stata quella del Catch and Release (cattura e rilascia). Ogni kayak o belly boat era provvisto di una tavola metrata per marcare la misura del pesce, una sorta di metro, con il quale le catture sono state misurate e fotografate, le foto consegnate ai giudici e le prede rilasciate. Anche da riva la procedura è stata la stessa. Il clima è stato l’ideale per la pesca alla spigola, non eccessivamente caldo e abbastanza nuvoloso per non infastidire la regina della laguna. Suggestiva l’area attrezzata per le premiazioni, antistante l’auditorium, il palco allestito di tutto punto era circondato da allegorici stand che mettevano in bella mostra tutte le ultime novità in fatto di esche, fili, mulinelli ed attrezzature dei Brands Ozone Kayak, Fassa-Gamakatsu e Seaspin. E poi l’area degustazione: i produttori locali di Orbetello con la cooperativa I Pescatori hanno preparato una serie di piatti per palati sopraffini, in degustazione i formaggi dell’azienda Agro Biologica Le Tofane, i salumi della Norcineria di A.L.M.A.R. di Cellere e i pregiati vini toscani. Provato ma soddisfatto il presidente dell’Associazione Insidefishing Silvio Smania organizzatore dell’evento “E’ stata una giornata fantastica, che ci ha regalato delle belle soddisfazioni sia dal punto di vista delle catture che per le condizioni meteorologiche, siamo stati davvero fortunati – e poi ha aggiunto Smania – è bello vedere fra i tanti partecipanti anche dei giovanissimi, che si sono cimentati in kayak e, alla loro prima esperienza, sono rientrati con la voglia di tornare e fare meglio. Leggere la gioia nei loro occhi è stata la soddisfazione più grande”. Quattro, infatti, i giovanissimi, Lorenzo Moretti, Francesco Chiapperini, Michele D’Angelo 13 anni e Gianluigi Parker 12 anni; premiati da Samuele Ferroni, il Campione del Mondo in carica della disciplina di pesca di Bass Fishing una sorta di passaggio del testimone con l’augurio che le nuove leve non possano mai perdere l’entusiasmo e avere la voglia di fare sempre meglio. Poi sul podio sono saliti per la pesca da Riva: Marco Lapini primo classificato con 119 punti, Massimiliano Birelli secondo con 117 punti e Luca Giusti terzo con 109,5. Potevano andare diversamente le cose per la categoria Belly Boat ma alcuni concorrenti non hanno rispettato i tempi di rientro e sono stati penalizzati. Sul podio al primo posto si è classificato con 148 punti il veterano Carlo Zurri, al secondo posto con 117 punti Gianfranco Bidut e al terzo con 56 punti Luca Lorenzini. Per la sessione kayak il gradino più alto del podio lo ha conquistato con 149 punti Daniele De Sogus, al secondo posto si è piazzato Luca Milano con 146 e al terzo posto con 136 punti Rinaldo Tinghi. I premi, per tutti, sono stati offerti dagli sponsor tecnici di settore: Daiwa, Old Captain, Ozone Kayak, Seaspin, Fassa – Gamakatsu e Pure Fishing. Una macchina organizzativa che ha funzionato alla perfezione ed un particolare ringraziamento è andato a Marco Volpi, Marco Franci, Marco Aldi, Gionata Paolicchi, Irene Lizzulli, Andrea Lionti e Fabio Lubrano che insieme al presidente Silvio Smania hanno salutato concorrenti e spettatori dando appuntamento al prossimo anno, quindi tutti al lavoro per la settima edizione della Sea Bassmaster Marine che, hanno garantito, sarà ancora più bella.
Tutte le foto e i filmati della sesta edizione della Sea Bassmaster Marine su: www.insidefishing.it


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.