In vista della prossima stagione estiva, la Regione Lazio ha, come ogni anno, pubblicato il referto sulla salute delle acque di balneazione di tutta il territorio regionale.

A Sperlonga, a seguito di diversi monitoraggi effettuati da Arpa Lazio nei tre punti prelievo: emissario lago Lungo, Lavatoio e spiaggia di Levante, il grado di balneabilità delle acque è risultato eccellente.

Stesso livello di balneabilità è stato rilevato anche all’interno del lago San Puoto, mentre come di consueto la Regione vieta la balneazione in prossimità di tutti i porti, incluso quindi quello di Sperlonga.

Prosegue la sorveglianza di Arpa Lazio in località Bazzano, per la presenza di alghe potenzialmente tossiche come l’Ostreoptis Ovata, con prelievi di routine che saranno effettuati ogni 15 giorni da giugno a settembre.

Come disposto dalla Regione Lazio, il Comune espone presso le località monitorate, i cartelli che indicano la relativa qualità delle acque di balneazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.