Tanta neve e zona gialla, il Monte Amiata è preso d’assalto

Lunghe code per raggiungere la montagna nel sud della Toscana

124
Foto Siena News

ABBADIA SAN SALVATORE – Il sindaco di Abbadia San Salvatore, Fabrizio Tondi, è stupito da quanto successo ieri sul Monte Amiata: “Siamo stati presi d’assalto -dichiara- avevamo le piste da sci chiuse e ci siamo fatti trovare impreparati”.

Nonostante le piste da sci chiuse, i toscani non hanno rinunciato alle bellezze della neve, così, orde di persone provenienti da tutta la regione, si sono riversate sulle strade della montagna creando lunghe file e blocchi sulle strade per raggiungere la vetta. Numerosi i parcheggi selvaggi di vacanzieri regionali che hanno creato non pochi problemi alla viabilità. Nonostante gli impianti chiusi le famiglie non hanno rinunciato a divertirsi sulla neve, “un continuo via vai di gente” dichiarano gli operatori. Il versante senese ha deciso così di chiudere l’accesso alla vetta per impossibilità di gestire i flussi: “serve responsabilità” conclude Tondi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.