Terme del Corallo, il progetto di riqualificazione sarà presentato a Roma al convegno “Città in scena”  

La giornata di lavoro si svolgerà venerdì 29 aprile

23
Foto Lost Memories
LIVORNO – Il progetto per la riqualificazione delle Terme del Corallo sarà presentato venerdì 29 aprile al Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica di Roma nell’ambito del convegno “Città in scena” promosso da Mecenate 90 in collaborazione con Fondazione Musica per Roma, Associazione delle Città d’Arte e Cultura (CIDAC) e Fondazione CittàItalia.
Otto i progetti, compreso quello labronico, al centro della giornata di lavoro che intende  raccontare, attraverso forme divulgative e spettacolarizzate, alcune delle più significative esperienze di rigenerazione urbana a base culturale che, nelle città italiane, hanno determinato innovazione di prodotto, di processo, di valorizzazione, di rinascita, di riconversione di spazi e luoghi pubblici.
L’assessore alla Cultura Simone Lenzi e il dirigente del Settore Attività Culturali, Musei e Fondazioni Giovanni Cerini illustreranno il percorso per la riqualificazione delle Terme del Corallo, avviato nel 2016 con il  recupero e l’apertura al pubblico del giardino e destinato a trasformare il complesso, raffinato esempio di architettura liberty,  in un grande spazio espositivo in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi di Firenze nell’ambito del progetto “Uffizi diffusi”.
Alla base della rigenerazione urbana c’è l’idea che essa possa contribuire allo sviluppo culturale, sociale ed economico delle comunità. È con questa consapevolezza che Mecenate 90, associazione senza scopo di lucro nata nel 1989 per favorire la collaborazione tra soggetti pubblici e privati nella valorizzazione dei beni artistici e nella promozione dello sviluppo locale a base culturale, ha deciso attraverso Città in scena di sostenere e raccontare quelle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere nel proprio territorio politiche pubbliche di recupero di aree e beni culturali.
L’intento è quello di riconoscere e incoraggiare la crescita socioculturale ed economica determinata dalla rigenerazione urbana, una crescita in grado di migliorare la qualità della vita individuale e collettiva. Tra gli ospiti che dalle 9.30 alle 18.30 si alterneranno sul palco del Teatro Studio Andrea Abodi, Presidente Istituto Credito Sportivo; Aldo Bonomi, Sociologo, Presidente Consorzio Aaster; Lucina Caravaggi, Dip. Architettura La Sapienza; Enzo Nigris, Dip. Architettura Roma3; Paolo Verri, Manager culturale, Orazio Carpenzano, Dip. Architettura La Sapienza; Giuseppe De Rita, Sociologo; Elena Granata, Politecnico di Milano; Francesco Miceli, Presidente Consiglio Nazionale degli Architetti.
Ingresso gratuito previo ritiro voucher su www.ticketone.it.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteFormia. Emergenza Ucraina, nuove iniziative per sostenere la popolazione in fuga dalla guerra
Articolo successivoUn uomo e una donna denunciati per furto e un minorenne per aver sottratto la bicicletta a un ragazzo di 13 anni