Dalle 9.30 di questa mattina è iniziato a Borgo Hermada lo screening curato dalla ASL di Latina a favore della comunità indiana ivi residente.

Nell’arco della giornata si dovrebbe raggiungere il considerevole numero di circa 600 tamponi eseguiti.

Tante le famiglie in fila da stamane con i propri bambini, a testimonianza della massima collaborazione.

Nella circostanza il sindaco di Terracina, Roberta Tintari, tiene a ringraziare la ASL, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Polizia Locale, il 118 e il Gruppo Comunale della Protezione Civile per la promozione e l’importante supporto offerto al buon esito dell’iniziativa, plaudendo all’atteggiamento “molto responsabile dei cittadini indiani, in virtù del quale l’attività si sta svolgendo in modo sereno, coordinato e controllato”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.