Finalmente negativa.

Dopo 53 giorni e una miriade di tamponi effettuati, il sindaco di Terracina, Roberta Tintari, ieri sera ha saputo di essere uscita dal tunnel della positività al Covid-19
“Un’esperienza che ha lasciato il segno, anche se ora stiamo tutti bene in famiglia, e che conferma quanto sia insidioso questo virus che non guarda in faccia nessuno e non fa distinzioni di età. Ringraziando il Signore a breve tornerò a lavorare in Comune e lascerò, finalmente, la mia camera trasformata in ufficio per due mesi”, annuncia dalla sua pagina facebook, tirando un sospiro di sollievo, la Tintari.

Ma nel suo felice momento non riesce a dimenticare “chi sta ancora combattendo il virus, chi ha accusato problemi postumi e chi non ce l’ha fatta, gettando nel dolore le proprie famiglie”, ai quali tiene a  a far sentire la sua vicinanza.

Poi il ringraziamento “al mio medico di famiglia, punto di riferimento imprescindibile, ai miei cari e a chi mi ha sostenuto in queste settimane con affetto e simpatia”.

Ed infine la raccomandazione: “Manteniamo tanta prudenza, è fondamentale per evitare il diffondersi del contagio”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.