” Una cammella al posto della lupa ” L’ironia di Fiorello sul flop di Roma per Expo 2030

38
“Una Cammella al posto della Lupa”: l’ironia di Fiorello sul flop di Roma per Expo2030
Il flop e la brutta figura di Roma è stato il tema del consueto appuntamento della mattina del Foro Italico “di Viva Rai2!” il programma condotto da Fiorello.

Roma che flop

La Città Eterna era in lizza per ospitare la grande Esposizione Universale spinta dal Governo (in maniera debole visto il risultato, ndr) e da protagonisti italiani di vari campi.

Il risultato però è stato più che deludente. Roma ha raccolto solo 17 voti dai delegati dei paesi menbri del Bie (Bureau International des expositions”, finendo al terzo posto dietro a Riad (119 voti) che ospiterà Expo 2030 e pure a Busan (29 voti).

“La cammella al posto della Lupa”

Lo showman siciliano nell’arco della puntata ha fatto sul flop della Capitale: “Il sindaco ha dichiarato che i sauditi avrebbero dilagato grazie ai pedrodollari. Ma non è così…Vi pare che i sauditi comprano le cose? Come i mondiali in Qatar, l’Expo, le Olimpiadi… Vedrai che la prossima festa dell’Unità la faranno là”.

Fiorello punge poi Gualtieri sull’investimento di 30 milioni di euro contro i 190 milioni sauditi. “A Roma con questi soldi ci copri una buca” e ancora “Bisognava sostituire la lupa con una cammella”. A proposito di buche però il comico ha una proposta per l’amministrazione: “Abbiamo le buche? Scaviamo! Magari troviamo il petrolio.” VivaRai2 è un fiume in piena e non mancano nemmeno frecciatine a Renzi: “Facciamo i complimenti a Riad, grazie all’appello di Matteo Renzi. Sai che ha detto Bin Salman, l’amico di Renzi, quando ha visto che Riad era prima? Pare che abbia guardato la telecamera e abbia esclamato: ‘Daje!” e al governo Italiano che non è riuscito ad imporsi: “Italia terza, non ci ha votato neanche San Marino!”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteIstituito il tavolo tecnico per la definizione della ZLS per il Lazio
Articolo successivoVoleva i soldi per la droga: per questo ha ucciso Luigi D’Atino