W L’ITALIA

31

ROMA- “Sono orgoglioso di voi, vi ho seguito: state onorando l’Italia”. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi – apprende l’ANSA – ha appena telefonato a Tokyo al numero 1 del Coni, Giovanni Malagò, per complimentarsi per la splendida giornata dell’Italia alle Olimpiadi. Poi si è fatto passare i due atleti che hanno vinto la medaglia d’oro nell’atletica, prima Jacobs, poi Tamberi, ha ribadito i complimenti e ha concluso: “Siete stati bravissimi, vi aspetto a Palazzo Chigi”.

BERRUTI “JACOBS MI HA FATTO TORNARE INDIETRO,VALIDO EREDE”

ROMA – “E’ stata una gara emozionante, mi ha fatto tornare indietro di sessant’anni. Ho trovato un valido erede…”. Livio Berruti si commuove, interpellato al telefono dall’ANSA, nel commentare la medaglia d’oro di Marcell Jacobos. “Mi è piaciuto davvero come ha corso e come ha vinto – aggiunge l’ex velocista italiano, oggi 82enne, campione olimpico dei 200 metri ai Giochi olimpici di Roma nel 1960 – Si è migliorato di gara in gara, dimostrando una grande maturità”.

TOKYO: MALAGÒ “JACOBS E TAMBERI HANNO RISCRITTO LA STORIA”

ROMA – “Marcell Jacobos e Gianmarco Tamberi hanno riscritto la storia. Sono orgoglioso di loro e della federazione di atletica”. Al telefono con l’ANSA Giovanni Malagò si commuove e commenta così, senza riuscire ad andare oltre, i 10 minuti più importanti dell’atletica italiana alle Olimpiadi.

TAMBERI E JACOBS

TOKYO: MAMMA JACOBS, SI MERITA TUTTO

ROMA – “La vita di Marcell è stata un grande sacrificio. È vissuto senza padre e gli ho fatto da papà e mamma. Ha superato tante difficoltà e ora si merita tutto”. Sono le prime parole della mamma di Marcell Jacobs, campione olimpico nei cento metri. “Avevo buone sensazioni dopo che avevo trascorso un mese con lui e i suoi fratelli a Tenerife. Da quel periodo sono cambiati i suoi progetti ed è arrivato alla vittoria di oggi”, ha aggiunto mamma Viviana che ha seguito la gara con altri parenti e amici dall’albergo di proprietà sulla sponda bresciana del lago di Garda. “Avevo detto che era il nuovo Bolt. Lo ha dimostrato, è il più veloce”.  (Fonte Ansa)

Si l’Italia è un Paese davvero strano. Nei momenti difficili però esce sempre l’orgoglio di chi sa che può superare anche le gare più difficili ed oggi, 1 Agosto2021, a Tokyo, è accadurto il miracolo dello sport italiano nell’atletica, una disciplina bellissima che emoziona, come il calcio, che resta lo sport più seguito al mondo .

Oggi è un giorno bellissimo! Due medaglie d’oro che entrano nella storia delle olimpiadi e della nostra Italia . Grazie azzurri, grazie Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, siete stati davvero eccezionali.

“Viva L’Italia, L’Italia liberata , L’Italia che non ha paura..

Viva L’Italia, metà galera,metà giardino.

Viva L’Italia tutta intera, Viva L’Italia che resiste”.

(Francesco De Gregori)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.