TORVAIANICA – Erano le 22:30 circa di ieri sera quando la donna sarebbe uscita di casa avvertendo i suoi familiari di andare a fare un bagno al mare. Tuffatasi all’altezza del passaggio a mare n. 15, sul lungomare delle Sirene, L.V., queste le iniziali della 50enne, è morta annegata poco dopo.

Il suo corpo è stato ritrovato che galleggiava in acqua dalle forze dell’ordine, avvertite da alcuni passanti che camminavano nei pressi della zona. Inutili gli sforzi dei sanitari del 118, i quali non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

La salma della donna, dopo gli accertamenti da parte del medico necroscopo, è stata riconsegnata ai familiari.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedentePontinia. Ecco i biglietti vincenti della Lotteria per la Festa di Sant’Anna
Articolo successivoIncidente mortale mentre era in moto col suo fidanzato: Cassino e dintorni piangono la 24enne Francesca Lafragola
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.