A Roma apre lo ‘Sportello dello Spettacolo’, per la tutela delle professioni del settore artistico

36

ROMA – Apre a Roma lo “Sportello dello Spettacolo”, un servizio civico fondamentale a tutela del settore artistico dilaniato dall’emergenza Covid. Lo Sportello si propone come punto di riferimento per i professionisti dello spettacolo, fornendo loro uno “strumento di emergenza” utile a districarsi tra le possibilità di sostegno e assistenza messi a disposizione dalle Istituzioni Nazionali.

“Lo “Sportello dello Spettacolo” – spiega Sonia Costantini, presidente dell’associazione culturale “Insieme al cittadino”, promotrice dell’iniziativa – è un nuovo servizio di assistenza e consulenza legale, civile, penale e fiscale rivolto a tutti i professionisti del mondo dello spettacolo e dell’arte. Sarà anche un punto di riferimento per tutti i professionisti – ballerini, musicisti, pittori , scrittori, attori – che si apprestano ad intraprendere o hanno già intrapreso una propria attività artistica, guidandoli in maniera seria e affidabile”.

“Grazie al supporto di professionisti esperti – prosegue Costantini – interverrà anche su questioni di diritto d’ autore, Siae, previdenza Enpals e i diritti connessi come Imaie in liquidazione, nuovo Imaie, contratti, contabilità e costituzione associazioni culturali e altro. Lo sportello sarà operativo dal 25 novembre nella Galleria 138 in via A. Serra 138, nel XV municipio di Roma”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.