CORONA VIRUS POLICLINICO SAN PIETRO VESTIZIONE PRIMA DI ENTRARE NELLA SALA DI TERAPIA INTENSIVA EMERGENZA CORONAVIRUS COVID19 COVID 19 OSPEDALE PERSONALE SANITARIO ABITI USA E GETTA CAMICE TUTA USA E GETTA MASCHERINA MASCHERINA CHIRURGICA

APRILIA – Una ragazza non vaccinata è deceduta all’Umberto I. Il suo bambino è salvo e pesa 1,8 kg.

Muore una ragazza a soli 28 anni, incinta. La causa della morte è una polmonite da Covid. La ragazza, che non era vaccinata, era incinta ed è deceduta in un reparto del Policlinico Umberto I di Roma. Quando le sue condizioni di salute si sono aggravate,l’equipe medica dell’ospedale romano è riuscita a farla partorire.

Il bambino, che pesa 1,800 kg, è stato ricoverato in terapia intensiva neonatale, e dopo una iniziale difficoltà respiratoria è ora in condizioni cliniche buone e non necessita più di supporto ventilatorio.

Per la madre purtroppo le cose sono andate diversamente. L’equipe ospedaliera ha tentato di salvare la vita della giovane, senza alcun risultato. L’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio ha ricordato «l’assoluta importanza di vaccinarsi anche in gravidanza e in allattamento».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.