LATINA – Il Questore di Latina, nel quadro delle attività dirette a contrastare il fenomeno delle violenze in occasione di manifestazioni sportive, ha emesso il provvedimento di Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive (D.A.Spo.), nei confronti di un 46enne di Latina.

L’uomo in occasione di un incontro di calcio a 5 valevole per il campionato di Serie C, tenutosi presso un impianto sportivo di Latina, aveva dapprima contestato con veemenza i giocatori in campo, costringendo il Direttore di gara ad interrompere l’incontro e subito dopo aveva aggredito con un’arma da taglio un tifoso della squadra ospite, fortunatamente senza conseguenze.

Le indagini svolte nelle immediatezza dai poliziotti della Squadra Volante della Questura, intervenuti sul posto, hanno consentito di denunciare l’uomo alla competente A.G.

Al predetto, già colpito da un precedente D.A.Spo. terminato agli inizi dello scorso anno, è stato dunque emesso il nuovo D.A.Spo, per la durata di 5 anni cinque e con obbligo di firma.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.