Arrestate 15 persone per furti di rame, anche Aprilia e Sezze coinvolte

128

15 persone arrestate dai Carabinieri di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio.

Le indagini, sono partite a luglio 2019, intercettazioni telefoniche e ambientali, hanno portato alla luce le malefatte di due associazioni criminali, occupate nei furti di cavi in rame, materiale elettrico e autoveicoli, a  danno di aziende impegnate nella produzione di energia rinnovabile, agricole e private abitazioni, operanti nelle province di Caserta, Napoli, Salerno, Avellino, ma anche Latina (Sezze e Aprilia, dove è stato colpito l’impianto fotovoltaico della Big Solar Energy Solution srl), Frosinone, Rieti, Roma e Bari. Il danno alle aziende derubate è stato stimato in oltre due milioni di euro.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.