AVIS Provinciale, finita l’emergenza resta la necessità di sangue per i paesi del reatino

191

donazione-sangue-2

LATINA – L’Avis Provinciale di Latina invita a donare, perché ad un mese e mezzo dal sisma del reatino è finita l’emergenza ma la necessità resta. Molti feriti finalmente stabilizzati sono pronti per essere operati e quindi hanno ancora bisogno del nostro aiuto. Se avete un’età compresa tra 18 anni e i 60 anni recatevi all’Avis più vicina a voi. Avis ricorda che   la frequenza annua delle donazioni non deve essere superiore a 4 volte l’anno per gli uomini e 2 volte l’anno per le donne.

Pur avendo scosso le coscienze di molti, pur avendoci fatto piangere le immagini di quelle rovine, di quei corpi martoriati, pur avendo risposto come potevano al richiamo di aiuto che si è levato, oggi ci siamo come tranquillizzati ma, la necessità di aiuto negli ospedali resta, molti feriti che oggi sono finalmente stabilizzati sono  pronti per essere operati hanno bisogno ancora del nostro aiuto, hanno bisogno di sangue. Ancora una volta, possiamo fare qualcosa, possiamo costruire una speranza per quelle persone, possiamo, nel nostro piccolo, stendere il braccio, e donare un po’ del nostro sangue. L’Avis Provinciale di Latina v’invita a recarvi all’Avis più vicina o direttamente alla sede dell’Avis Provinciale in corso Matteotti a Latina  il Lunedì, Mercoledì,  Venerdì o la  Domenica dalle 07.30 alle 11.00 ulteriori info su:www.avisprovincialelatina.it

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.