La Patrie Etrusca San Miniato – Unicusano Pielle Livorno 80 – 78

Etrusca San Miniato: Mastrangelo 22, Lorenzetti 23, Benites 7, Candotto 2, Caversazio 15, Bellachioma, Tamburini ne, Quartuccio 3, Capozio 2, Tozzi 6, Scomparin ne, Ermelani ne. All Marchini Ass. Regoli e Latini

Pielle: Giachetti ne, Fin 6, Paoli ne, Tempestini 5, Pederzini 23, Lemmi 9, Lenti 20, Salvadori 5, Di Sacco ne, Drocker 10. All. Da Prato Ass. Belletti

Esordio casalingo con vittoria sofferta, ma meritata per la Patrie Etrusca Basket San Miniato nel derby con Unicusano Pielle Livorno.

80 – 78 il punteggio, al termine di una gara che nel primo tempo i ragazzi di Alessio Marchini dominano, concedendo però, nel prosieguo, alla forte squadra avversaria la possibilità di rimontare lo svantaggio iniziale e al pubblico del Pala Crédit Agricole di assistere ad un finale incandescente.

Partenza sprint dei padroni di casa che, grazie soprattutto a Lorenzetti e Mastrangelo, insieme a Pederzini del Livorno, migliori marcatori della serata, chiudono il primo tempo sul 24-16, dopo il vantaggio di 16-2 maturato nei primi cinque minuti. Più equilibrata la partita nelle frazioni a seguire, con i livornesi bravi a risucchiare lentamente ma inesorabilmente lunghezze, complici alcuni cambiamenti tattici del tecnico Da Prato e la buona vena realizzativa di Pederzini e Lenti.

Al cardiopalma il quarto ed ultimo round, giocato sul filo dell’equilibrio.
Pielle riesce a trovare addirittura il vantaggio. Pronta la reazione del team sanminiatese che, trascinato da un Caverzasio incontenibile nell’ultima parte del match e dalle giocate di Benites e Lorenzetti, alla fine si gusta i due nuovi punti in classifica, pur dovendo ringraziare allo scadere il ferro che ferma la bomba del solito Pederzini.

E alla sirena , in un Fontevivo colorato di biancorosso, è festa Etrusca per un successo legittimo, anche se non privo di patemi, ottenuto a spese di un quintetto di rango che sicuramente sarà tra i protagonisti del girone.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.