Brogli alle elezioni, arrestato presidente di seggio rumeno

437

APRILIA – È stato arrestato dai Carabinieri di Aprilia perché in qualità di presidente di seggio alle ultime elezioni aveva provato a barare. È scattata così l’accusa di truffa aggravata per un rumeno di 46 anni. Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo proveniente da Bucarest dove il reato è stato commesso durante le ultime elezioni presidenziali. L’uomo è stato rintracciato dopo lunghe e accurate indagini.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.