E’ morto per la caduta Gianmarco Pozzi, il buttafuori del Blue Moon che è stato trovato senza vita nel giardino di un’abitazione a Ponza. Visibile solo una ferita alla testa.

E’ quanto si rileva dall’autopsia sulla salma del 28enne. Dunque la causa della morte è stata proprio la caduta, dopo un volo di qualche metro. La ferita, infatti, è compatibile con questa ricostruzione e non ci sono altri segni che possano far pensare, ad esempio, ad una colluttazione.

L’esame autoptico è stato svolto dal medico legale Daniela Lucidi, nominata dalla Procura della Repubblica di Cassino che ha aperto un’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Siravo. Il consulente ha svolto anche gli esami di laboratorio i cui risultati saranno disponibili entro 30 giorni. Resta infatti da capire come un ragazzo così atletico possa essere precipitato.Ed è proprio su questo aspetto che i carabinieri del RIS stanno esaminando ogni minimo particolare per capire come siano avvenuti realmente i fatti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.