FROSINONE – La notizia della tragica morte di Cristian Marchesini, il meccanico di 38 anni rimasto vittima di un drammatico incidente sul lavoro nella mattinata, si è diffusa poco dopo a Supino, dove viveva, e ha destato grande dolore e incredulità.

Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia. Tutti lo ricordano come una persona dal cuore grande, gentile, sorridente.

Questa mattina intorno alle 10 Cristian stava sostituendo la gomma bucata di un camion, nel parcheggio vicino al Carrefour di Frosinone, quando è rimasto schiacciato ed è morto sul colpo.

Secondo alcune testimonianze, appena montato il crick, il mezzo pesante ha ceduto schiacciando l’uomo. Sul posto è arrivato il personale medico che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.