LATINA- Tutto il giorno i volontari dell’istituto per la famiglia e la protezione civile cercano di dare una mano, in queste ore difficili. Al mercato annonario di Latina vengono adottate misure di contenimento per far rispettare le distanze di sicurezza, l’igiene.Sabato un giovane, con il figlio in braccio, voleva entrare al mercato per fare la spesa, senza mascherina e senza guanti.Per questo  è stato allontanato.E’ uno dei tanti interventi che i giovani dell’istituto per la famiglia e della protezione civile svolgono, coordinati da Claudio Zappalà .Sono state consegnate migliaia di mascherine agli operatori sanitari del Goretti e alle persone immunodepresse e con gravi patologie ai carcerati e alla direttrice  Fontana.La donazione è stata fatta anche alla comunità cristiana evangelica cinese di Latina di Wenzhou,provincia cinese di 60 milioni di abitanti.Ieri sono stati distribuiti 102 Kg di tortellini,donati dal pastificio Chic di Aprilia. Prosegue poi l’assistenza a persone anziane,mentre,ogni giorno, si aggiungono altri volontari per consegnare cibo a persone gravemente malate, per portare aiuti a tutti coloro che hanno bisogno.Domenica scorsa Claudio Zappalà ha partecipato all’omaggio ai defunti, insieme al Vescovo, mons Crociata e al sindaco Coletta.

Ed oggi è un altro giorno, carico di appuntamenti, per rendere meno difficile la giornata a tutti coloro che necessitano di aiuti concreti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.