C’è anche Minturno-Scauri tra le otto perle del litorale pontino, a cui stamane a Roma la Foundation for Environmental Education (FEE) ha conferito il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu. 

Per il Comune di Minturno, presente alla cerimonia di consegna, svoltasi presso la sede CNR, alla presenza del Ministro per le Politiche del Mare, Nello Musumeci, il vice sindaco e assessore all’Ambiente, Elisa Venturo. Che, estremamente soddisfatta dell’ottimo risultato conseguito, così commenta: «Un premio all’impegno avviato 54 mesi fa con i vari Uffici comunali ed agli sforzi di ogni cittadino e dell’intera comunità, in particolare dell’Ente, del mondo scolastico, degli operatori del settore e dei turisti. Questo importante riconoscimento ci spinge a continuare a valorizzare il nostro territorio dal punto di vista paesaggistico, ricettivo, storico-archeologico, per permettergli di raggiungere altri ambiziosi risultati».

A farle eco sui canali social il Sindaco Gerardo Stefanelli: «Per il quarto anno consecutivo ci siamo anche noi. Vincere è difficile, ripetersi lo è ancora di più. La città continuerà a trasformarsi ed a crescere anche nei prossimi anni, con un piano di opere pubbliche da più di dieci milioni di euro. Minturno è cambiata, ma noi non ci fermiamo».

Il ringraziamento dell’Amministrazione va a chi ha lavorato intensamente in questi ultimi anni per offrire un’accoglienza di qualità, a chi ha scelto di investire nel comprensorio turistico di Minturno Scauri, a chi ha deciso di frequentarlo ed anche a chi ha stimolato un dibattito costruttivo con le sue osservazioni.

«Tutti i partecipanti a questo ambizioso progetto – conclude l’Assessore Venturo – hanno supportato il lavoro dell’Amministrazione civica, finalizzato a favorire una nuova sensibilità ecologica ed un significativo sviluppo sostenibile. Non intendiamo fermarci, anzi vogliamo lavorare ancora per rendere più attraente l’area turistica di Minturno Scauri».

Tra i requisiti considerati per l’attribuzione della Bandiera Blu figurano l’esistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti, la sicurezza dei bagnanti, la cura dell’arredo urbano e delle spiagge, la mobilità sostenibile, l’educazione ambientale, la valorizzazione delle aree naturalistiche, le iniziative promosse dalle Amministrazioni per una migliore vivibilità nel periodo estivo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.