GAETA – Morto all’improvviso in via dei Frassini a Gaeta: il 36enne è morto per cause naturali. Ieri i funerali, tanta commozione tra i presenti. Si è trattato di arresto cardiaco per cause naturali, è quello che ha stabilito l’autopsia del medico legale dopo la morte del 36enne trovato cadavere nella sua camera dalla madre.

Inizialmente si era erroneamente diffusa la convinzinone da parte degli inquirenti che si trattasse di un’overdose fatale. Invece una volta svolto l’esame autoptico tutto è stato fugato e ieri alle 15 si sono tenuti i funerali del giovane a cui ha partecipato una folla commossa in ricordo del povero ragazzo tragicamente scomparso


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.