SABAUDIA – La PlusVolleyball Sabaudia a Napoli per dimenticare la settimana caratterizzata dalla sconfitta interna con la capolista Macerata e dall’addio alla panchina di coach Leondino Giombini. Due avvenimenti che certamente non portano buonumore nell’ambiente della squadra del litorale pontino, che si appresta al viaggio in Campania per incontrare i partenopei della QuantWare.

La partita è in programma al Palasiani di Napoli alle ore 19,00 di domani, sabato 3 dicembre, con diretta sul canale YouTube Legavolley.

Entrambi i sestetti occupano la parte bassa della classifica del girone blu: i napoletani al decimo posto con 8 punti, alle loro spalle i sabaudiani che di punti ne hanno realizzati 6.

Andrea Rondoni (Plus Volleyball Sabaudia): “La rescissione di coach Giombini ci ha spiazzati, però comunque ringraziamo il mister per tutto quello che ha fatto. Da professionisti guardiamo avanti, ci stiamo allenando con Tony Bove e abbiamo già in mente la partita di sabato. Sarà una vera e propria battaglia, è uno scontro diretto, sicuramente giocare a Napoli non sarà semplice, ma siamo pronti a lottare su ogni palla. Una trasferta in cui si può far bene solo con coraggio. Il gruppo è unito e siamo coscienti che dobbiamo uscire subito da questo periodo di leggera difficoltà che ci è capitata, sia dal punto di vista della classifica che di allenatore ed organico”.

9ª giornata di andata – Regular Season Serie A3 Credem Banca Girone Blu

Sabato 2 dicembre 2023, ore 19.00
QuantWare Napoli – Plus Volleyball Sabaudia
Arbitri: Polenta Martin, Dell’Orso Alberto
Video Check: De Martino Dario
Segnapunti: Capezio Eleonora
Diretta YouTube Legavolley

Classifica
Banca Macerata 20, Smartsystem Fano 16, Rinascita Lagonegro 15, Erm Group San Giustino 14, Avimecc Modica 14, Aurispa DelCar Lecce 11, Shedirpharma Sorrento 11, OmiFer Palmi 8, Just British Bari 8, QuantWare Napoli 8, Leo Shoes Casarano 8, Plus Volleyball Sabaudia 6, Tim Montaggi Marcianise 5.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLo street food raddoppia in vista del Natale: due giorni e location extralarge
Articolo successivoVia Moscarello, domani la riapertura al transito. Ultimati i lavori di consolidamento e messa in sicurezza del ponte