FORMIA – Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio.

A conclusione di mirate attività investigative da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di due soggetti ritenuti autori di recenti reati.

Nello specifico, i militari del N.O.RM.–Sezione Operativa hanno denunciato un uomo ed una donna della Provincia di Napoli, rispettivamente cl.75 e 80, poiché al fine di ottenere il beneficio del “Reddito di Cittadinanza” omettevano di comunicare all’INPS informazioni inerenti lo stato detentivo proprio o di familiari conviventi, percependo indebitamente denaro, rispettivamente, circa euro 5.450 relativamente al periodo marzo/settembre 2022 ed euro 6.877,58 relativamente al periodo ottobre 2021/aprile 2022.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedente“Gaeta mare sicuro”, partecipano al bando di gara senza i requisiti necessari: denunciate 3 persone
Articolo successivoCiclista travolto in pieno da un tir a due passi dalle Autolinee: ricoverato in gravissime condizioni al Goretti
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.