Il Comune di Sabaudia e il locale Comando dei Carabinieri, in collaborazione con Soroptimist International Club di Latina, l’associazione mondiale di donne impegnate in attività professionali e manageriali, accesa sostenitrice, tra l’altro, dei Diritti Umani per tutti e dell’accettazione delle diversità, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, scendono in campo a braccetto aderendo alla campagna “Orange the World 2022″.

Per combattere il fenomeno ormai dilagante e costruire nelle nuove e nuovissime generazioni una coscienza di vera uguaglianza di genere, gli Assessorati alla Sanità e alle Pari Opportunità e alla Pubblica Istruzione, retti rispettivamente da Anna Maria Maracchioni e Pia Schintu, hanno scelto le armi della creatività e dello sport, indicendo qualche mese fa il concorso “Alleniamoci a vincere la violenza!” suddiviso in tre sezioni (grafica, slogan e pallavolo), riservato agli alunni delle scuole secondarie di primo grado del comprensorio.

E domani, 25 novembre, la città di Sabaudia dedicherà al tema un’intera giornata di attività, con protagonisti ragazzi e ragazze dei plessi di scuola media degli Istituti “Giulio Cesare” e “Valentino Orsolini Cencelli”.

Alle 09,30, il PalaVitaletti di via Conte Verde ospiterà il torneo di pallavolo che chiamerà al confronto rappresentative, sia maschili che femminili, di alcune classi dei due istituti. Ogni sestetto gareggerà “Nel nome di…” una persona vittima di violenza di cui si vuole conservare il ricordo.

Nel pomeriggio, a partire delle ore 17,00, all’interno della Corte del Palazzo Civico, sarà proiettato un video a cura di Soroptimist International Club di Latina.

A seguire mostra dei lavori realizzati dagli studenti e proiezione del video del concorso “Alleniamoci a vincere contro la violenza”.

Il programma della giornata e gli obiettivi da raggiungere sono stati oggetto di una conferenza organizzata stamane a Palazzo Comunale, alla quale insieme al sindaco Alberto Mosca e all’Assessore Anna Maria Maracchioni, hanno partecipato il Capitano Paolo Perrone, Comandante della Compagnia CC di Latina, il Luogotenente Pietro Maglione, Comandante della Stazione di Sabaudia, e la dottoressa Tina Pedagna, responsabile Pari opportunità del Soroptimist International Club di Latina.

Nel corso dell’incontro il primo cittadino di Sabaudia ha preannunciato l’istituzione di un numero verde dedicato contro la violenza sulle donne, iniziativa adottata a livello sia centrale che provinciale tra Comando dell’Arma e Soroptimist International Club.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteTrofeo Judo Agonisti – CSEN, grande risultato per la Judon Ippon Latina che conquista 4 medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo
Articolo successivoDomani, al calar del sole, Fondi accende le sue luci di Natale