Tutti i campioni del motocross regionale premiati a Latina

12

Sarà il Palazzetto dello sport di Latina in via dei Mille a fare da cornice al momento finale della stagione 2022 del Motocross regionale. Infatti, domenica 27 novembre a partire dalle ore 10, i campioni delle varie specialità regionali del motocross alla presenza del presidente Fmi regionale Paolo Pelacci e della delegata provinciale del Coni Alessia Gasbarroni riceveranno targhe, attestati ed encomi per la stagione che si è conclusa il 23 ottobre scorso, quando sul circuito di Bogo Santa Maria di Latina è andata di scena l’ultima tappa di una stagione intensa.

Le categorie premiate sono quelle della Minienduro, Enduro, Minicross e Motocross, Quad, Trial, Supermoto, Moto Turismo, Velocità in salita. Una premiazione rapida e snella, come è nello stile di queste specialità sulle due ruote, pochi fronzoli e molta praticità. Tra gli attori principali della giornata del 27 novembre il promoter Brakeless che si è occupato della parte organizzativa della stagione laziale e il motoclub Lazio Racing Latina e il suo team Seven Motorsport che ha fatto incetta nelle varie categorie regionali vincendo numerose categorie. Vediamoli i campioni che corrono per il motoclub pontino: nella classe 65 cadetti il principe Davide Rossi che è stato assoluto dominatore: 14 gare e 14 primi posti; nella categoria 65 debuttanti il primo posto di Marco Rea; nella categoria 85 junior il primo posto di Francesco Poeta; nella categoria 85 senior la vittoria finale strappato all’ultima tappa a Mattia Ruscito; nella categoria 125 junior dominio assoluto di Lorenzo Pecorilli; primo posto anche per Flavio Esposito nella categoria MX2 Challenge.

“Un grande risultato raggiunto grazie a un ottimo lavoro di equipe, fatto di sacrificio, tenacia e tecnica, perché in questa stagione i nostri piloti sono tutti migliorati. Ora è il momento degli applausi, ma stiamo già lavorando per predisporre una stagione ancora più brillante, anche in vista di campionati italiani ed europei dove cercheremo di essere protagonisti” hanno sottolineato i grandi artefici dei successi di questa stagione, vale a dire il team manager Simone Paolucci, anima di Brakeless e del team Seven Motorsport, coadiuvato dai tecnici Daniele Bricca e Felice Compagnone.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAutocisterna carica di GPL si ribalta e finisce fuori strada su di un fianco: Vigili del Fuoco al lavoro per le operazioni di travaso
Articolo successivoISS Palumbo, procedura di licenziamento aperta per 30 dipendenti. Bardocci (FILCAMS-CGIL): “L’azienda faccia marcia indietro”