“Una serata di sport e spettacolo”, sabato 2 dicembre il galà del pattinaggio al Modigliani Forum

In solidarietà con l'assicurazione Amicodivalerio in auto dei bambini malati per patologie oncologiche cerebrali

112

LIVORNO – Veste d’eccezione per il Gran Galà del Pattinaggio Artistico livornese. Sabato 2 dicembre a partire dalle 20 sarà il parquet del Modigliani Forum ad ospitare 300 ragazzi, otto cantanti, per un grande spettacolo e una grande serata di sport con 40 collettivi impegnati. Modigliani Forum fortemente voluto e ottenuto dall’Uisp in collaborazione con Medicina dello Sport Bio Labor e l’organizzazione di beneficienza Amici di Valerio per i bambini affetti da patologia oncologiche cerebrali in collaborazione con il Meyer di Firenze. Perché il senso dell’evento è nel più puro spirito Uisp, dello sport per tutti e della solidarietà. “Modigliani Forum – sottolinea il sindaco Luca Salvetti – luogo ideale per questo evento nel percorso di questa bellissima struttura dopo la nazionale di basket, la finale di volley e i derby cittadini di basket che hanno raccolto migliaia di spettatori”.

La “mission” della Uisp significa “sport per tutti” e l’evento di sabato è stato ideato per aiutare i bambini malati “affinché un giorno anche loro possano condividere le stesse opportunità, gli stessi sogni e le stesse speranze”. L’Associazione Amicodivalerio opera in supporto di bambini malati e delle loro famiglie, nella ricerca, a livello psicologico e nelle attrezzature. Il pattinaggio artistico a Livorno è uno degli sport più praticati e le federazioni livornesi lamentano una carenza delle strutture al coperto nella stagione invernale, criticità che condanna da anni le atlete livornesi ad allenarsi meno delle altre avversarie toscane nei quali territori le strutture coperte non mancano: “È una mancanza per la città – interviene Salvetti – per risolverla quello che abbiamo fatto è ampliare i turni alla Bastia in attesa che venga costruita la palestra in via San Marino”. È l’occasione quindi anche per parlare del contestatissimo dalle opposizioni e dai comitati “Cubone” alla Scopaia: “Non sarà un “cubone” come è stato definito – conclude il sindaco – sarà una palestra polivalente per tre discipline, che ci permetterà di portare lì le atlete che si allenano alla Bastia dove in conseguenza di apriranno nuovi spazi”. Amicodivalerio ha sede a Sesto Fiorentino in via Garibaldi 258, per info: 393-9053079, info@amicodivalerio.org, amicodivalerio@gmail.com, www.amicodivalerio.org.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLivorno: entra in un bar di via De Lardarel e molesta i clienti, poi se la prende con i Carabinieri, denunciato un 28enne livornese
Articolo successivoLa fortuna sbarca in via Verdi: vinto 1.000.000 di euro con un biglietto da 1 euro
Divento giornalista pubblicista nel 2012 lavorando per Il Tirreno per quattro anni e mezzo nella redazione della cronaca di Livorno, in seguito faccio varie esperienze personali sempre volte ad accrescere la mia esperienza professionale. Ho collaborato con più di un giornale on line, guidandone alcuni, ho lavorato come addetto stampa nel campo della politica, dello sport e dello spettacolo, attualmente affianco la professione giornalistica a quella di scrittore.