A Roma 250 casi in più diminuiscono i contagi nel resto del Lazio. D’amato : ” Il rischio passa a moderato “

36

ROMA- Quasi 250 casi in più di Coronavirus a Roma città rispetto alle 24 ore precedenti (667 a fronte dei 418 di giovedì), con una diminuzione dei nuovi contagi da Covid19 sia nei Comuni della provincia della Capitale (265 oggi rispetto ai 355 di ieri) sia nei capoluoghi del resto del Lazio (228 i nuovi positivi di venerdì rispetto ai 418 del 28 gennaio). Sono in totale 1160 i nuovi casi di SarsCov2 nel Lazio, come comunicato nel consueto bollettino reso noto dalle Asl territoriali.

“Su oltre 12 mila tamponi nel Lazio (-770) e oltre 14 mila antigenici per un totale di oltre 27 mila test, si registrano 1.160 casi positivi (-103), 48 i decessi (+5) e +1.517 i guariti – il commento dell’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – . Diminuiscono i casi e i ricoveri e sono stabili le terapie intensive, mentre aumentano i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. I casi a Roma città tornano a quota 600. Lo scenario di rischio passa a moderato”.

Nel complesso, alla giornata del 29 gennaio sono 64237 gli attuali casi positivi Coronavirus nella regione Lazio. Di cui 61510 sono in isolamento domiciliare, 2438 sono ricoverati non in terapia intensiva, 289 sono ricoverati in terapia intensiva. 4918 sono i pazienti deceduti e 134212 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 203367 casi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.