Accoltella compagna e amico, fermato sessantenne

L'uomo è stato fermato per tentato duplice omicidio

188

PIOMBINO – Un uomo rumeno di 60 anni è stato fermato con l’accusa di aver accoltellato la sua compagna e un connazionale di 45 anni.

Il fatto è accaduto Mercoledì in tarda serata nell’appartamento della coppia e la causa scatenante l’aggressione sembrerebbe essere la gelosia nei confronti del loro ospite, un amico, sempre cittadino rumeno.

Il 45enne non ce l’ha fatta: stava dormendo quando l’uomo si è avventato con un coltello su di lui. La donna, che ha tentato di fermare l’aggressione è stata ferita ma non è in gravi condizioni.

L’uomo attualmente si trova in stato di fermo alle Sughere, a Livorno, in attesa della convalida da parte del tribunale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.