Acqualatina. In fase conclusiva a Fondi le attività di risanamento reti ed efficientamento del servizio idrico

67

Acqualatina informa che, dopo Cisterna di Latina, anche a Fondi sono in fase conclusiva i lavori di ammodernamento delle reti idriche avviati nel 2021.

Nella giornata del 21 settembre, i tecnici Acqualatina hanno attivato la nuova condotta adduttrice di Via Feudo, installata nei giorni scorsi. La nuova condotta garantirà un servizio più performante a favore di Fondi, Lenola e Vallecorsa, estinguendo i guasti e le perdite cui era soggetta la precedente tubatura.
Oltre 800 metri di nuova tubatura hanno sostituito, infatti, quella vecchia e ammalorata.

Nel corso dei lavori, i tecnici hanno provveduto anche ad allacciare tutte le utenze sulla nuova condotta.
Per far fronte alle necessità della cittadinanza, per tutta la durata dei lavori Acqualatina ha messo a disposizione numerose autobotti, dislocate tra Fondi, Lenola e Vallecorsa, informando sui lavori, con largo anticipo, utenti e istituzioni tramite PEC, email e invio capillare di SMS, come di consueto.

Le attività in Via Feudo si inseriscono nella fase conclusiva delle opere per l’ottimizzazione del servizio su tutti i 170km di rete comunale e di sostituzione condotte ammalorate su 7km. A conclusione lavori, su tutto il Comune di Fondi, è previsto un recupero di oltre 900.000 metri cubi di acqua all’anno.
Tali attività si inseriscono nel più ampio progetto di recupero perdite idriche della Società, che coinvolge tutti i Comuni dell’Ato4 e che beneficia anche di fondi pubblici: 40 milioni derivanti da fondi PNRR e 10 milioni dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC).

La Società si scusa per le difficoltà vissute a causa dei lavori di questi giorni, e ringrazia cittadini e Amministrazione Comunale per il prezioso supporto e la collaborazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSabaudia. L’opposizione scrive al Presidente del Consiglio Comunale e al Prefetto di Latina per denunciare comportamenti discriminatori nel corso dell’ultimo consiglio
Articolo successivoGaeta. Partono al Castello Angioino le iniziative STREETS per la Notte Europea dei Ricercatori 2023