Matteo ADINOLFI in the EP in Brussels

ADINOLFI (LEGA): «Rinvio domande Pac e schema aiuti di stato da parte Ue è primo timido passo. Comprare prodotti italiani è fondamentale per ripresa economia». Dopo le scellerate parole del numero uno della Bce Lagarde che la scorsa settimana hanno portato i risparmiatori italiani e la Borsa di Milano a bruciare qualcosa come 68miliardi di euro facendo schizzare alle stelle lo spred dei titoli di stato italiani, sembra che l’Europa abbia intrapreso, seppure in maniera ancora troppo timida, la strada verso il necessario sostegno alla ripresa delle attività economiche dopo il lockdown imposto per la pandemia da Coronavirus che sta attanagliando il nostro Paese e il mondo intero.

Commenta così l’Eurodeputato della Lega, Matteo Adinolfi le misure di proroga a Giungo delle domande Pac per gli agricoltori e lo schema di aiuti di Stato varato dalla in queste ore dalla Commissione Europea.

«Due provvedimenti che vanno nel senso auspicato – prosegue Adinolfi – perché una volta terminato questo incubo della pandemia e messo fine al lockdown sarà importante far ripartire con tutte le necessarie misure di sostegno l’economia italiana. Siamo ancora in un momento di incertezza perché le misure annunciate ieri dal Governo Conte non sono di certo sufficienti. Ecco perché il nostro Paese deve mettere in campo tutte le risorse necessarie ad evitare che l’infezione uccida anche l’economia, causando una recessione senza precedenti. Al tempo stesso l’Europa deve sostenerci – e su questo ci faremo sentire a Bruxelles – evitando pericolose prese di posizioni da parte di chi non ha ancora ben chiaro il terribile scenario economico che ci si presenterà davanti da qui ai prossimi mesi se non si interviene nella maniera giusta. Bene dunque questo primo timido passo ma non bisogna fermarsi di certo qui. Così come, una volta messa la parola fine a questa crisi bisognerà rivedere in sede Nazionale ed Europea anche la protezione delle frontiere e i controlli sanitari alle stesse per evitare il ripetersi di una pandemia del genere.

Infine, oggi che è l’anniversario dell’Unità di Italia mi sento di rivolgere un appello a tutti gli italiani a comprare il più possibile prodotti del nostro Paese per sostenere la ripresa della nostra economia una volta terminato questo incubo»

Così in una nota l’Europarlamentare della Lega, Gruppo Id, Matteo Adinolfi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.