Aprilia : Donna lasciata morire lungo il ciglio della strada. Caccia al pirata. Ritrovata l’auto risultata rubata

81

APRILIA – Una donna è morta investita da un’auto su via Valcamonica ad Aprilia. Il corpo riverso sul ciglio della strada è stato notato dai carabinieri del N.O.R.M – Sezione Radiomobile che durante la notte erano in servizio di pattugliamento nella zona. La donna era a terra, non dava segni di vita e presentava tracce ematiche sul volto. Sono stati i militari a dare l’allarme al 118, ma vano è stato il  tentativo di rianimazione da parte dei sanitari.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la donna, una cittadina indiana di 69 anni residente ad Aprilia era uscita per una passeggiata quando è stata travolta da un’auto che poi si è data alla fuga. L’auto investitrice è  risultata appartenere ad una 30enne residente ad Aprilia che nella notte ne ha denunciato il furto alla centrale operativa. Una seconda telefonata ha poi avvertito della presenza della stessa auto, con evidenti segni di danneggiamento, compatibili con l’investimento della donna, abbandonata lungo via Selciatella. La vettura è stata sequestrata e sono in corso accertamenti. Le indagini proseguono e il conducente è ora attivamente ricercato.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.