APRILIA – Era di Aprilia Gianluca Pasqualone, il 45 enne morto in Valtellina per una frana insieme con la moglie Silvia Brocca con la quale viveva a Comabbio (Varese). Con loro ha perso la vita anche una bambina di 10 anni, figlia di una coppia di amici, che era salita in auto per stare accanto a Leo, il figlio piccolo della coppia scomparsa. Il bambino che ha cinque anni, è l’unico superstite della frana che ha travolto l’auto guidata da Gianluca ed è ora ricoverato all’ospedale di Bergamo in gravi condizioni.

La bambina di 10 anni aveva appena festeggiato il suo compleanno
Gianluca che aveva studiato all’istituto Carlo e Nello Rosselli di Aprilia, è ricordato da tutti come una persona solare, amava la compagnia e anche nel paese in cui si era trasferito partecipava volentieri alle iniziative della comunità. Ad Aprilia lo ricordano in tanti ed oggi lo piangono.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.