APRILIA – Un uomo è stato allontanato dalla sua abitazione dai Carabinieri dopo che, nella serata di ieri in via Londra, aveva aggredito la moglie in casa. I Carabinieri sono potuti intervenire a seguito di una telefonata della figlia della coppia che ha segnalato la violenza domestica.

I militari giunti sul posto hanno messo in sicurezza la donna e la figlia e allontanato l’uomo da casa. Adesso per lui si attende la convalida del divieto di avvicinamento.

AGGIORNAMENTO DEL 17/10/21
L’uomo, un 71 enne residente in Aprilia, aveva aggredito fisicamente la propria moglie convivente. Quest’ultima ha raccontato tutto l’accaduto alla figlia residente all’estero. Nella tarda mattinata di ieri il provvedimento è stato convalidato dal GIP e l’uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. Tale istituto giuridico rientra tra le nuove misure di protezione delle vittime di violenza domestica e l’Arma dei Carabinieri, molto sensibili all’argomento, ne sta facendo ampiamento uso al fine di bloccare sul nascere tali violenze, evitando così che degenerino sfociando in conseguenze più gravi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.