Arrestati gli autori degli incendi alle auto del sindaco di Sermoneta e del vice

263

Sono accusati di aver incendiato le auto della sindaca di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e prima ancora, in due diversi episodi, quella della sua vice Maria Marcelli. Nelle prime ore di oggi  i carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia guidati dal tenente colonnello Riccardo Barbera hanno arrestato quattro persone. E’ stato il gip del tribunale di Latina a emettere ordinanza di custodia cautelare in carcere per i responsabili dei roghi risalenti al 7 e 22 febbraio e al 9 maggio scorsi,  i primi due ai danni della vicesindaca Marcelli e l’ultimo nel cortile di casa della Giovannoli, subito dopo la fine del lockdown. La prima cittadina si era detta sconcertata e immediatamente l’episodio era stato ricollegato ai due precedenti avvenuti prima della pandemia. Le indagini ora lo confermano e hanno fatto luce su quanto accaduto.

I dettagli dell’operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di latina alle ore 10.30 odierne.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.