Arriva la luce sotto il “Voltone”

L'iniziativa fa parte del progetto del Comune di Livorno per l'illuminazione della città

142

.

LIVORNO – “Suggestione e attrattiva per i turisti e per i livornesi, il Voltone illuminato è una novità dall’effetto straordinario”. Questa sera alle 21 e 30 è stato il sindaco Luca Salvetti a battezzare l’impianto di illuminazione a Led sotto piazza della Repubblica, “Il Voltone” come viene chiamato per tradizione dai livornesi. Le autorità hanno inaugurato il nuovo impianto a bordo del battello Libur per la prima corsa ufficiale. Le luci, bianche, azzurre e rosse colorano le acque sotto la struttura del “ponte più largo d’Europa” sul quale è stata edificata la piazza della Repubblica. L’illuminazione a Led è posta ai lati del percorso murario della volta, per 242 metri, tanta è la lunghezza del “Voltone”, costruito dall’ingegner Bettarini nel 1840 per volere del Granduca Leopoldo Lorena. Il ponte andava a chiudere l’antica città murata verso est in corrispondenza del Pentagono del Buontalenti. Storie e misteri si sono accumulati nel corso degli anni su quello che poteva esserci sotto il “Voltone”. La nuova illuminazione serve a screditare, come sottolinea ironicamente la guida del primo tour ufficiale del battello con a bordo le autorità, alcune di queste dicerie. Infatti sotto piazza della Repubblica non c’è mai stato niente di niente se non la famosa “volta a botte” del ponte considerato il più largo d’Europa. Non ci sono né ci sono mai stati né fondi né negozi né una “città sotterranea”, la struttura è rimasta invariata in maniera integrale fino ad oggi, resistendo anche ai bombardamenti. “Il nuovo impianto d’illuminazione” sottolinea ancora il sindaco “fa parte di un progetto che riguarda tutti i monumenti e le strade livornesi”. Il progetto è a cura dell’agenzia Engie che lavora in partenariato con il Comune di Livorno. Le luci a Led sono state realizzate con una tecnica a basso impatto. Palazzo Comunale e piazza Garibaldi sono già state illuminate, prossimamente, fanno sapere ancora le istituzioni, toccherà al Viale Italia.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.