Vaccino AstraZeneca

ll vaccino AstraZeneca è efficace e non è legato ai casi di trombosi, i benefici sono superiori ai rischi”: così l’Ema si è pronunciata sul siero anglo-svedese, sospeso nei giorni scorsi in Italia e in altri Paesi dopo alcuni casi di eventi avversi nei pazienti. Tuttavia, aggiungono dall’Agenzia europea del farmaco, verranno fatti degli approfondimenti sui casi rari. Come spiegato dalla direttrice esecutiva dell’Ema, Emer Cooke, durante la conferenza stampa, ”con la somministrazione di un vaccino a milioni di persone, era inevitabile che ci fossero dei casi inattesi”.

L’Ema: “Vaccino AstraZeneca efficace”
Emer Cooke ha annunciato così la decisione dell’Ema: “Il Comitato ha concluso che il vaccino non è associato con un aumento del rischio complessivo di eventi tromboembolici e coaguli di sangue”

“Durante le attività di indagine e revisione” avviate su alcune segnalazioni di eventi post vaccinazione Covid con AstraZeneca – ha aggiunto Cooke – abbiamo cominciato a vedere un piccolo numero di casi di un raro e inusuale, ma molto serio disturbo della coagulazione e questa osservazione ha innescato una ulteriore revisione focalizzata”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.