Basket, il Lazio ai nastri di partenza della serie A2 di basket con la Stella Azzurra Roma, Eurobasket, Latina e Rieti

79

lL Lazio sarà presente in serie A2 maschile nella stagione 2022-23 con quattro formazioni: Stella Azzurra ed Eurobasket Roma, Benacquista Assicurazioni Latina, Npc Rieti. La Stella ha acquisto il titolo sportivo della rinunciataria Biella, Rieti quello della Pallacanestro Piacentina. Mercati dei titoli in pieno fermento nel basket. Bernareggio (con Olginate) e Borgomanero (con cedente non definita) hanno già raggiunto accordi che permetteranno loro di neutralizzare la retrocessione. Caserta è in forte pressing su una delle neopromosse lombarde (Busto Arsizio e Gallarate) mentre Torrenova pare sul punto di cedere il titolo sportivo dopo due stagioni in terza serie: in pole position per l’acquisto Costa d’Orlando, fino a due anni fa in B, ma il regolamento federale vieta l’operazione a un club di una città non capoluogo di provincia dove è attiva nella stessa serie un’altra società (nel caso l’Orlandina). Tra i sicuri offerenti la Stella Azzurra Roma (che detiene due titoli di B oltre a quello di A2 acquistato) e tra i possibili anche Pavia (con il patron Perruchon che uscirà di scena e ha dato qualche giorno a un possibile acquirente per il subentro) e Bergamo; l’elenco dei pretendenti comprende anche Bologna, Amatori Pescara e Montecatiniterme Basketball con l’esigenza per i toscani di un cambio di sede vista la presenza degli Herons. La Pallacanestro Piacentina dovrebbe invece disputare la serie B con una formazione giovane, probabilmente guidata da Claudio Coppeta.
REAL SEBASTIANI RIETI: FINELLI AL CONGEDO, SANDRO DELL’AGNELLO PRONTO A SOSTITUIRLO
La Real Sebastiani Rieti ha rinunciato all’idea di acquistare il titolo di A2 per conquistare la promozione sul campo. La sconfitta in finale contro Agrigento costerà la panchina ad Alex Finelli, già esonerato e richiamato dopo pochi giorni a fine gennaio, nonostante un anno residuo di contratto. A guidare il terzo tentativo dei sabini del patron Pietropaoli sarà chiamato Sandro Dell’Agnello, ex Forlì, che nell’unica esperienza in carriera in terza serie condusse alla promozione in A2 l’allora Leonessa


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.