Calcio. Condizioni in miglioramento per l’ex difensore della Roma, Ubaldo Righetti, colpito ieri da infarto

0

Ubaldo Righetti, ex calciatore della Roma, colpito nel tardo pomeriggio di ieri da un malore mentre era impegnato in una partita di padel.

Attimi di paura, poi la corsa all’ospedale Sant’Andrea, dove i sanitari gli hanno diagnosticato un doppio infarto che ne ha reso necessario il ricovero in terapia intensiva.

Le ultime notizie provenienti dall’ospedale romano sembrano parlare comunque di un certo miglioramento delle condizioni, anche se tuttavia continuano a permanere serie e tali da richiedere un costante monitoraggio.

Tantissimi nelle ultime ore gli attestati di stima, di affetto e vicinanza provenienti dal mondo del calcio, in particolare dai tifosi romanisti che lo ricordano come uno dei pilastri del penultimo scudetto giallorosso, quello conquistato nella stagione agonistica 1982/83 dalla squadra guidata da Nils Liedholm in cui figurava il grande Falcao. E che gli hanno dedicato un emozionante striscione di sostegno

Pontino doc, essendo nato a Sermoneta nel 1963, dopo una prestigiosa carriera sportiva che lo ha portato a vestire persino la maglia della nazionale italiana, Righetti ha intrapreso l’attività di allenatore, per poi lavorare da commentatore calcistico in Rai ed in varie emittenti televisive locali. Attualmente è opinionista principe di Roma Tv, il canale ufficiale della società capitolina.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.