LATINA – E’ ancora avvolto nel mistero quando accaduto sabato sera in pieno centro a Latina. Una folla di adolescenti, infatti, si è assiepata davanti al cancello d’ingresso di un condominio in corso della Repubblica, in piena zona zona pedonale. L’episodio ha richiesto l’intervento della Polizia per riportare la calma e comprendere le cause di quanto successo

Intervento della Polizia per riportare la calma

La folla di adolescenti si è radunata al cancello del condominio e alcuni di loro hanno persino cercato di forzarlo per entrare all’interno. La situazione era così tesa che è stato necessario l’intervento delle pattuglie della Polizia, in particolare della Squadra Volante, per placare gli animi e ripristinare l’ordine pubblico.

Indagini in corso per comprendere le cause

Gli agenti della Polizia hanno iniziato a compiere una serie di accertamenti per ricostruire l’intera vicenda. Attualmente, le indagini sono ancora in corso e sono affidate agli investigatori della Questura di Latina. L’obiettivo principale è chiarire i motivi di questa reazione esagerata da parte degli adolescenti e comprendere cosa abbia scatenato il tumulto.

La voce dell’aggressione come possibile causa

Una delle possibili cause del tumulto potrebbe essere una voce che si è rapidamente diffusa tra i giovani presenti, secondo la quale alcuni loro amici sarebbero stati aggrediti da adulti residenti nel condominio. La Polizia ha ascoltato le parti coinvolte per cercare di ottenere una prima comprensione della situazione, ma ulteriori approfondimenti sono in programma nelle prossime ore.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.