Castelforte è stato tra i primi comuni italiani ad aprire le celebrazioni per il Dantedì, la Giornata Nazionale dedicata al sommo poeta fiorentino, nel 700esimo anniversario della sua morte, istituzionalizzata di recente, su proposta del Ministero dei Beni Culturali, per il 25 marzo.

La città pontina invece ha anticipato un po’ tutti promuovendo nella mattinata odierna l’evento “Un popolo nella leggenda”.

Una mostra pittorica corredata da alcune fotografie appositamente elaborate per questa speciale manifestazione che entra nella storia della Città di Castelforte.

Inaugurata alle 10,30, l’esposizione è collocata all’interno dell’ingresso dello storico Palazzo Comunale.

In mostra le opere create da Francesco Di Pastena, Antonio Giuliano, Paola Iotti, Mario Lefano e Stefano Ruggiero.

In evidenza anche un quadro che riproduce il murales ideato dall’Associazione di Promozione Sociale “Terra di Suio”, dedicato alla concessione della Carta delle Libertà all’antica Contea di Suio.

Le foto relative al Dantedi, scattate da Antonietta De Biase, sono state fornite dall”Associazione Muristan.

All’allestimento della mostra ha collaborato l’Associazione “Ambiente Natura e Vita”.

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming sui canali social del Comune.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedentePisa entra nel 2022 grazie a capodanno pisano. Il programma degli eventi
Articolo successivoLa confraternita degli assassini