Il Centrodestra: “Governance Poll, Coletta esulta? Non comprendiamo. Ha perso il 15% del gradimento in 4 anni. E crediamo sia una stima in difetto”

“Non comprendiamo la soddisfazione di Damiano Coletta rispetto alla classifica Governance Poll del Sole 24 Ore dal momento che ha perso il 15% di gradimento rispetto a 4 anni fa. E’ tra i tre sindaci italiani col risultato peggiore. Nonostante questo riteniamo che questa classifica è comunque troppo generosa nei confronti di Coletta. La sua gestione della città è sotto gli occhi di tutti: un fallimento ovunque, in tutti i settori.  Dai rifiuti di cui sono piene le strade ai palazzetti dello sport o impianti sportivi che o sono chiusi oppure aprono con ordinanze, dal teatro chiuso da 4 anni al decoro della città e dei suoi borghi. Una Latina totalmente abbandonata, dove manca la qualità minima dei servizi, con un litorale sempre lasciato a se stesso, senza ripascimento, con le discese a mare rotte, col ponte Mascarello chiuso e inaccessibile. Una città rispetto a cui Damiano Coletta non ha una visione, una progettualità. Addirittura apprendiamo che ora, dopo 4 anni, Coletta parla di un piano strategico per la città a cui starebbe lavorando. E cosa ha fatto in questi 4 anni? Coletta, da abile ex calciatore, butta la palla in tribuna per prendere tempo. Ma il tempo sta scadendo e i cittadini, il prossimo anno, chiariranno quale sia il vero gradimento di Coletta”.

Lo affermano in una nota i consiglieri comunali del Centrodestra di Latina


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.