LATINA – Un video sconvolgente per dire addio ai suoi genitori e un altro per dire addio agli amici. E’ quello che – come racconta Giuseppe Scarpa per Il Messaggero – ha lasciato un 19 enne di Latina che si è tolto la vita in un albergo romano ingerendo una sostanza comprata su internet per pochi euro.

Una morte assurda su cui ora indaga anche il magistrato per capire se il gesto sia stato ispirato da qualcuno o se lo studente pontino abbia fatto tutto da solo magari ispirandosi a qualche forum on line. Pochi giorni fa la stessa sorte è toccata a un 18enne di Bassano del Grappa deceduto (forse) durante una challenge.

Il pm Alberto Pioletti ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio.

Sugli ultimi istanti di video del ragazzo di Latina non si sa ancora molto, restano i due video in cui saluta i suoi genitori e i suoi amici. Poi il ragazzo decide di mescolare il nitrito di sodio in un bicchiere d’ acqua, di controllare la corretta diluizione con un tester acquistato per l’ occasione. Infine di mettersi le cuffie, ascoltare la sua playlist preferita e bere il veleno. Addormentarsi e morire.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.