LATINA – Due ore in compagnia di Antonello Nigro e il suo nuovo libro: questo venerdì 1° dicembre al Circolo Cittadino di Latina il mental coach accompagnerà il pubblico per due ore, invitandolo a concentrarsi su abitudini e i comportamenti che quotidianamente influenzano in maniera diretta e indiretta il senso di gratificazione e realizzazione che dovrebbe appagare ciascun individuo.

L’ingresso è gratuito.

COME MIGLIORARSI PER ESSERE PIU’ FELICI – Edizioni LabDFG

In un momento nel quale siamo oggetto di un numero sempre maggiore di stimoli dal mondo che ci circonda, concentrarsi sullo sviluppo di una propria autenticità rappresenta un elemento indispensabile per poter raggiungere uno stato di eccellenza interiore. Per farlo è necessario attivare un percorso di crescita che possa essere costante nel tempo e comprendere come questo si leghi in maniera indissolubile al concetto più profondo di felicità. Soffermarsi sui “centri di qualità permanenti” significa concentrarsi su tutte le abitudini e i comportamenti che quotidianamente influenzano in maniera diretta e indiretta il senso di gratificazione e realizzazione che dovrebbe appagare ciascun individuo. Prefazione di Fabio Torretta.

Biografia

Antonello Nigro nasce a Roma nel 1975. È Formatore e Coach di molte aziende, tra cui i marchi Carrefour, Chateau d’Ax, Hartè Arredamenti. Ha pubblicato nel 2018 Come vendere di più nel tuo ambulatorio, nel 2019 Come aumentare il fatturato in Estetica, nel 2020 L’enciclopedia della Vendita. Per Lab DFG nel 2023 ha pubblicato Padel – I consigli del mental coach. Come migliorare per vincere.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteRubano cosmetici in un noto negozio del centro: denunciate due donne
Articolo successivo“QUANTO SEI BELLA ROMA”, l’opera che celebra i 40 anni dal secondo Scudetto giallorosso. Domani 1° dicembre la presentazione al Teatro Comunale di Roccagorga