LATINA – Sarà chiesta la radiazione per i sanitari che cercheranno di aggirare l’obbligo del Green Pass. E’ questa la scelta dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Una linea dura che D’Amato ha sempre mantenuto in questi lunghi mesi condizionati dalla pandemia in tema di rispetto delle regole per contrastare la diffusione del contagio.

La proposta è stata avanzata ieri attraverso il bollettino diffuso nel pomeriggio dall’Assessorato regionale alla Sanità, il quale ha fotografato l’andamento della situazione in tutto il Lazio. Per quanto riguarda i «furbetti del Green Pass, se sono coinvolti professionisti sanitari che operano con il servizio sanitario regionale saranno allontanati e chiederemo all’Ordine la radiazione» ha chiosato D’Amato.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.