Domani e domenica otto tappe sulla costa per sensibilizzare i più giovani alla vaccinazione

Gli eventi di sensibilizzazione si svolgeranno dalle 18 alle 22

42

FIRENZE- Prende il via la campagna per sensibilizzare i giovani alla vaccinazione anti-covid. In questo fine settimana (sabato 31 luglio e domenica 1 agosto) dalle 18 alle 22 (salvo un’eccezione per un territorio di Livorno) stand e gazebo con i volontari saranno presenti in 8 località della costa, per fornire materiale informativo e favorire la prenotazione. L’iniziativa, promossa dalla Regione Toscana in stretta collaborazione con le Asl locali, ha come obiettivo principale quello di favorire la vaccinazione.

“La sinergia che è venuta a crearsi tra tutte le forze in campo nella lotta al Covid, ci consente di attivare questo fine settimana una serie di punti informativi in alcuni luoghi della costa maggiormente frequentati dai giovani – commenta il presidente Eugenio Giani -. Il nostro obiettivo è aiutare loro a prendere consapevolezza dell’importanza della vaccinazione come atto responsabile verso se stessi e le persone con cui si relazionano abitualmente, in famiglia e fuori”.

Queste, nel dettaglio, le tappe dell’iniziativa:

Asl nord ovest

Massa
Viale Vespucci 22 – Pontile di Marina di Massa (Croce Rossa)

Pisa
Via Repubblica Pisana n. 68 – Marina di Pisa (Pubblica Assistenza Litorale Pisano)

Livorno
sabato 31 luglio Piazza Domenicani (nei pressi della Ponceria, SVS Pubblica Assistenza di Livorno) dalle ore 19 alle 23; domenica 1 agosto Località Tre Ponti (SVS Pubblica Assistenza di Livorno) dalle ore 18 alle 22

Valli etrusche
Piazza Mischi a San Vincenzo (Misericordia e Croce rossa di San Vincenzo)

Viareggio
Piazza Puccini – Lungomare Viareggio (Misericordia, Croce Verde e Croce Rossa di Viareggio);

Forte dei Marmi
Piazza Garibaldi (Misericordia di Forte dei Marmi)

Asl Sud Est

Follonica (Gr)
Piazza a Mare, sabato 31 luglio (Croce rossa)

Castiglione della Pescaia (Gr)
Corso della Libertà, domenica primo agosto (Misericordia di Buriano)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteFondi. Amministrazione e Confcommercio premiano le attività più longeve del centro storico, depositarie di tradizioni e antichi valori
Articolo successivoGaeta, rimangono bloccati sulla montagna spaccata a causa della scarsa luminosità. Tre scalatori tratti in sicurezza dai Carabinieri e dalla capitaneria di porto
Livornese classe ‘99 con il sogno di diventare giornalista ho conseguito la laurea triennale in scienze politiche prima di iscrivermi all’Università di Bologna. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.